Irina Steccanella nasce a Sassuolo (MO) nel ’79 e e inizia allo Scappi di Castel San Pietro il suo luminoso percorso ai fornelli.

Dopo un lungo studio dell’identità della cucina Bolognese tra le realtà più caratteristiche della città, Irina diventa chef e titolare di Osteria Vini d’Italia a Bologna,  che conduce dal 2010 fino al 2015.

Uno stage nel 2015 all’Osteria Francescana di Massimo Bottura ed uno nel 2016 a Casa Reale da Niko Romito, proiettano Irina verso una nuova direzione, dotandola di quell’ apertura che la renderanno  l’interprete coraggioso ed innovativo di una cultura gastronomica statica e chiusa come quella Emiliana,

Oggi porta nella cucina del Mastrosasso a Savigno la sua cifra stilistica, che passa attraverso tecniche di cottura che hanno portato i grandi classici della tradizione Bolognese (e non solo) in una nuova dimensione, leggera e digeribile, con un’estro ed una sicurezza resi possibili  grazie alla sua proverbiale semplicità e simpatia.