Il corso è terminato.

“Era un uomo che doveva aver viaggiato dappertutto, almeno con la mente” (Julies Verne)

La sempre più dilagante fascinazione legata alla cucina etnica rende  frequente l’apertura di nuovi locali, non sempre di  qualità.
La multiculturalità e l’integrazione ci offrono, oltre che momenti di riflessione e confronto, anche motivi di suggestione e divertimento.
La diffusione di nuovi ingredienti ( manioca, ginger, edamame…) nuovi strumenti (wok, tajine..) e nuovi termini ( umami..) ci stimola la curiosità per un mondo che richiama profumi e sapori che non appartengono alla nostra quotidianità e ci regalano immediatamente l’idea di vacanza.
I corsi monografici indagheranno le consuetudini di diverse aree geografiche, insegnerà a padroneggiare ingredienti, attrezzature, tecniche e preparazioni tipiche rendendovi indipendenti nel l’allestimento di una cena etnica tra le pareti della vostra casa

 

Il corso comprende
  • ricettario
  • attestato di partecipazione

 

MISURE DI PREVENZIONE COVID-19

  • ridotto numero di partecipanti – massimo 10 persone
  •  sala corsi ampia e ben areata (120mq)
  • locali igienizzati e sanificati giornalmente
  • distanza (1 metro minimo) per la parte dimostrativa dei corsi
  • massimo 3 persone per tavolo di lavoro (distanza 1 metro) per la parte pratica

Sarà obbligatorio indossare la mascherina di protezione per tutta la durata del corso.

All’ingresso sarà tenuto il registro delle presenze e verrà richiesto il lavaggio delle mani e l’utilizzo di guanti monouso da noi forniti. Sarà inoltre disponibile il gel antisettico per le mani.